In mtb intorno al Passo del Bocco di Bargone
Bocco 21
Discesa dal monte Zatta a Reppia, 2

Vai agli altri percorsi della zona


Aggiornamento: 11/2011
connessione Punto di partenza: monte Zatta
Come arrivare: Il monte è raggiunto dall'itinerario 19.
Itinerario.
Dal monte Zatta di Ponente prendiamo la cresta verso levante costeggiando il precipizio meridionale.
Scendiamo ad un sella (km 0,1) e proseguiamo seguendo i segnavia. Il sentiero aggira sul versante nord i vari risalti della cresta e presenta alcuni saliscendi anche pronunciati e non sempre ciclabili.
Attraversiamo il monte Zatta di Levante (km 1,6) e scendiamo alla sella dove proseguiamo diritti lasciando l'A10 (km 1,8) a sinistra.
Saliamo ripidamente e guadagniamo la vetta del monte Prato Pinello (km 1,8). Sulla vetta svoltiamo a destra e scendiamo sui segnavia FIE r22 e 5T.
La discesa è ripidissima, con salti rocciosi da affrontare o aggirare con precauzione. Al termine dei salti di roccia il percorso diventa abbastanza ciclabile e possiamo percorrere in sella buona parte della ripida discesa.
Raggiungiamo una radura pianeggiante (km 2,5) e prendiamo il sentiero a destra che sale leggermente per attraversare il crinale.
Scendiamo piacevolmente nella faggeta fino ad un avvallamento (km 3) dove il sentiero prosegue a destra tra la vegetazione e gli alberi caduti.
Usciamo sulle belle praterie su cui percorriamo facilmente finché incontriamo un salto che dobbiamo scendere utilizzando un canale roccioso.
Superiamo un altro salto e scendiamo ad una strada campestre (km 3,9) dove incontriamo l'itinerario 12. Seguiamo la strada verso destra raggiungendo le pendici del monte Coppello.
Possiamo salire direttamente sul sentiero poco ciclabile che sale al crinale oppure proseguire sul segnavia che attraversa verso sinistra. In questo secondo caso quando il sentiero sale in modo più pronunciato (km 4,4) dobbiamo lasciarlo per salire direttamente a destra.
A pochi metri dalla vetta del monte Coppello troviamo la strada che arriva da sud al Passo del Gatto (km 4,6).
Seguiamo la strada e scendiamo facilmente al bel piano dei casoni del Chiappozzo (km 6,4).
Andiamo diritti sulla strada che diventa asfaltata e raggiunge Case Soprane (km 7,9). Seguendo la viabilità automobilistica scendiamo a Reppia (km 9,5).
Dislivello: -960 m
Ciclabilità: 91%
Asfalto: 22%
Osservazioni:


 mappa  gps  foto  foto

Descent from Zatta mountain to Reppia, 2

Updating:
11/2011
Start point: Zatta mountain
How to arrive: The summit is climbed by the itinerary 19.
Itinerary.
From the West peak of the Zatta we take the ridge toward east skirting along the southern precipice.
We go down to a saddle (km 0,1) and we continue following the trail signs. The path revolves on the slope north the various prominences of the ridge and offers some ups and downs sometimes pronounced and not always cycle.
We cross the East Zatta mountain (km 1,6) and we go down to the saddle where we continue stright leaving the A10 (km 1,8) to the left.
We steeply climb and we gain the peak of the Prato Pinello mountain (km 1,8). On the peak we turn to the right and we go down on the trail signs FIE r22 and 5T.
The descent is steep, with rocky jumps to be faced or to revolve with precaution. At the end of the jumps of rock the run becomes enough cycle and we can cross on saddle a lot of the steep descent.
We reach a level clearing (km 2,5) and we take to the right the path that climb slightly to cross the ridge.
We pleasantly go down in the beech wood to a subsidence (km 3) where the path continues to the right between the vegetation and the fallen trees.
We go out on the beautiful grasslands on which we easily cross to a jump that we have to go down using a rocky channel.
We overcome another jump and we go down to a rural road (km 3,9) where we meet the itinerary 12. We follow the road toward right reaching the slopes of the Coppello mountain.
We can directly climb on the a little cycle path that climbs to the ridge or to continue on the trail sign that crosses toward left. In this second case when the path climbs in way more pronounced (km 4,4) we have to leave it to climb to the right directly.
To few meters from the peak of the Coppello mountain we find the road that reaches from south the Pass of the Cat (km 4,6).
We follow the road and we easily go down to the beautiful plan of the Casoni of the Chiappozzo (km 6,4).
We go straight on the road that becomes asphalted and it reaches Soprano Houses (km 7,9). Following the cars road we go down to Reppia (km 9,5).
Gradient: -960 ms
Cycle: 91%
Asphalt: 22%
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.