In mtb intorno al Passo del Bocco di Bargone
Bocco 10
Salita da Maissana al monte Verruga

Vai agli altri percorsi della zona


Aggiornamento: 11/2013 connessione
Punto di partenza: Maissana
Come arrivare:
Itinerario.
Dalla piazzetta del municipio di Maissana proseguiamo in salita sulla strada asfaltata, superiamo il bivio con la strada che arriva da destra da Santa Maria e continuiamo a salire. Ad un tornante (km 1,6) lasciamo a sinistra la strada per Disconesi.
La salita continua asfaltata poi diviene sterrata per un breve tratto e sale ancora asfaltata per un chilometro.
Finalmente su sterrato continuiamo la salita che termina al passo del Bocco (km 5,4).
Svoltiamo nettamente a destra su una stradina che sale al Colle Arena. Proseguiamo sul sentiero a tratti disagevole e non ciclabile e scendiamo al passo Broccheie dominato dalla mole del monte Porcile (km 7,7).
Affrontiamo la non ciclabile salita che ci porta sulla strada mineraria (km 8,2) dove andiamo a sinistra.
La bella strada costeggia il monte Porcile in leggera discesa e così raggiungiamo un incrocio (km 9,9) dove sorge una piccola costruzione.
Svoltiamo a destra, su buona sterrata. La strada scende leggermente, poi si mantiene in quota e termina bruscamente nel bosco (km 11,3).
Cento metri prima del termine della strada, in corrispondenza di uno slargo, prendiamo l'evidente sentiero che sale nel bosco. Superata la prima rampa il percorso si mantiene ciclabile. Questo sentiero è raggiungibile anche dal termine della strada salendo sulla massima pendenza fino ad incontrarlo.
Raggiungiamo così un colletto (km 11,85) dove svoltiamo decisamente a destra raggiungendo il crinale tra il monte Verruga ed il monte Porcile (km 12). Saliamo a sinistra per superare un dosso e raggiungiamo la base delle pareti rocciose.
Qui possiamo salire direttamente a piedi la cresta rocciosa sopra di noi per raggiungere la vetta oppure seguire il sentiero che lascia il crinale e va a destra attraversando in piano il versante fino a raggiungere un colletto sulla cresta sud della montagna (km 12,7).
La vetta è raggiungibile salendo a piedi nel canalone a sinistra.
Dislivello: 625 m senza la vetta.
Ciclabilità: 90%
Asfalto: 24%
Osservazioni:


 mappa  foto  foto  foto  gps

Ascent from Maissana to mount Verruga

Updating:
11/2013
Start point: Maissana
How to arrive:
Itinerary.
From the square of the town hall of Maissana we continue in ascent on the asphalted road, get over the fork with the road that arrives from right from S. Maria and we keeps on climbing. At an hairpin bend (km 1,6) we leave to the left the road for Disconesi.
The ascent continues asphalted then becomes dirt road for a brief stretch and climbs still asphalted for a kilometer.
Finally on dirt road continue the ascent that finishes to the pass of the Bocco (km 5,4).
We turn to the right clearly on a narrow road that climbs to the Arena Pass. We continue on the path to uncomfortable and not cycle stretches and we go down to the pass Broccheie dominated by the massive structure of the mount Porcile (km 7,7).
We face the not cycle ascent that leads us on the mining road (km 8,2) where we go to the left.
The beautiful road skirts the mount Porcile in light descent and so we reach an intersection (km 9,9) where a small construction rises.
We turn to the right, on good dirt road. The road slightly goes down, then it stays height and it brusquely finishes in the wood (km 11,3).
One hundred meters before the term of the road, in correspondence of a wide stretch, we take the evident path that climbs in the wood. Overcome the first ramp the run keeps cycle. This path is also attainable from the term of the road climbing on the maximum inclination up to meet it.
We reach so a pass (km 11,85) where we turn to the right reaching the ridge between mount Verruga and mount Porcile (km 12). We climb to the left to overcome a back and we reach the base of the rocky walls.
We can climb on foot here directly the rocky crest above us to reach the peak or to follow the path that the ridge leaves and goes crossing to the right in plain the side up to reach a pass on the south crest of the mountain (km 12,7).
The peak is attainable to the left climbing on foot in the gully.
Gradient: 625 ms without the peak.
Cycle: 90%
Tarmac: 24%
Observations:


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.