In mtb intorno al Passo del Bocco di Bargone
Bocco 02
Discesa dal Passo del Bocco a Bargonasco

Vai agli altri percorsi della zona


Aggiornamento: 11/2007
connessione Punto di partenza: Passo del Bocco di Bargone
Come arrivare: Il valico è raggiunto dall'itinerario 1, dall'itinerario 7, dall'itinerario 6.
Itinerario.
Dal passo andiamo in direzione sud, verso Bargone, in leggera discesa. Al primo bivio (km 1) saliamo a sinistra su una larga strada. Proseguiamo a mezzacosta fino ad una curva da cui si vedono, di fronte, i ruderi della miniera dello Zenone (1,8 km).
Lasciamo la strada scendendo per una ripida stradina a destra (segnavia r28); attraversiamo un ruscelletto e proseguiamo alternando tratti in discesa a brusche salite.
Arrivati ad una pineta la attraversiamo e seguiamo il sentiero che scende a destra fino ad incontrare una larga sterrata (km 3,1).
Svoltiamo a destra e seguiamo la strada che effettua qualche saliscendi giungendo ad un bivio (km 4,1). Due le possibilità equivalenti:

  1. Svoltare a sinistra e seguire la larga strada che scende rapidamente ad un incrocio che precede le case Pu (agriturismo; km 5,5)
  2. Svoltare a destra e, dopo una breve risalita, scendere costeggiando il versante di ponente del monte Pu; arriviamo poco sotto le case Pu.
Proseguiamo la discesa, ora a tratti asfaltata, fino a Campegli (km 10). All´incrocio con la strada principale svoltiamo a destra e scendiamo a Bargonasco (km 12,2).
Dislivello: -930 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 31%
Osservazioni: in salita è conveniente seguire il percorso 2, meno ripido.

 mappa  gps  foto

Descent fron Bocco Pass to Bargonasco

Updating:
11/2007 From the Pass we go to south direction, toward Bargone, in light descent. To the first fork (km 1) we climb to the left on a wide road. We continue to halfway of the hill up to a curve from which we see, in front of us, the ruins of the mine of the Zenone (1,8 kms).
We leave the road going down to the right on a steep narrow road (trailsign r28); we cross a brooklet and we continue alternating tracts in descent to abrupt ascents.
Arrivals to a pinewood we cross it and we follow the path that goes down to the right to meet a wide dirt road (km 3,1).
We turn to the right and we follow the road that effects some ups and downs coming to a fork (km 4,1). Two the equivalent possibilities:
  1. To turn to the left and to follow the wide road that quickly goes down to an intersection that precedes the houses Pu (agriturismo; km 5,5)
  2. To turn to the right and, after a short ascent, to go down skirting the west slope of the Pu mountain; we arrive little after the houses Pu.
We continue the descent, now sometime asphalted, up to Campegli (km 10). At the cross with the principal road we turn to the right and we go down to Bargonasco (km 12,2).
Gradient: -930 ms.
Cycle: 99%
Asphalt: 31%
Observations: in ascent it is convenient to follow the run 2, less steep.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.