Itinerari mtb nella zona del Monte Beigua
Itinerario 07
Discesa dal Beigua a Sassello, via Bandia

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 12/2009
connessione Punto di partenza: monte Beigua
Come arrivare: La chiesetta sulla vetta è raggiunta dall'itinerario 1 e dall'itinerario 2.
Itinerario.
Dalla chiesetta scendiamo a ponente verso l'albergo. Poco prima di raggiungerlo, al termine del tratto pianeggiante, deviamo a destra abbandonando l´asfalto (km 0,2). Una discesa sassosa porta sulla sella tra le due cime del Beigua (km 0,5); qui si dipartono quattro strade. Schizzo.
Prendiamo la seconda a destra, che si inoltra pianeggiando nel bosco (segnavia AV AVphp).
Scendiamo nei boschi uscendo sullo spartiacque su cui restiamo per qualche centinaio di metri, saliamo leggermente e incrociamo un sentiero che seguiamo a sinistra scendendo ad una croce. Meno di 100 metri ed incontriamo un bivio (km 2,3).
Proseguiamo in discesa lasciando a destra il sentiero per Veirera (itinerario 6, segnavia FIE g12).
Lo sterrato scende con tratti ripidi e sconnessi alternati ad altri con minore pendenza fino ad inoltrarsi nel bosco.
In corrispondenza di una sella, dove l'AV va diritta con una leggera risalita, svoltiamo nettamente a destra, in discesa nel bosco di faggi (km 3,6; segnavia FIE g5).
Scendiamo su una strada forestale ed arriviamo a superare un ruscello, con breve salita raggiungiamo una casa in mezzo al bosco (casa Bandia, km 4,3). Subito dopo la casa incontriamo un quadrivio dove prendiamo la strada in discesa a destra. La strada scende prima dolcemente poi ripidamente ad un guado (km 5).
Proseguiamo in piano o in moderata salita fino ad arrivare al colle Bergnon (km 5,7), immerso tra grandi faggi.
Proseguiamo sulla strada di sinistra, per un po' ancora con saliscendi e poi iniziamo la discesa finale con tratti anche ripidi, che conduce ad un bivio (km 8,6) poco visibile.
Svoltiamo a sinistra e seguiamo la strada forestale che scende ad una cascina (km 9,1) dove svoltiamo nettamente a destra lasciando la strada che prosegue fino alla provinciale.
Attraversiamo il bosco superando qualche albero abbattuto e scendiamo ad un ruscello. Il sentiero corre sul greto per una decina di metri prima di salre sulla sponda opposta. Percorriamo il sentiero che si mantiene vicinissimo al ruscello prima di salire ad una stradina (km 10,1) che seguiamo a sinistra.
Il fondo erboso diventa asfaltato e raggiungiamo un incrocio tra le case (km 10,3; da destra arriva la variante). Attraversiamo ed imbocchiamo contromano una strada che scende ad un ponte (km 10,5). Saliamo sulla strada in pavè e raggiungiamo (km 10,7) la piazza di Sassello, con la Chiesa ed il Municipio.
Dislivello: -980 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 6%
Osservazioni:
Variante 7.1:
Al bivio del km 8,6 andiamo a destra abbandonando il segnavia. La pista forestale è inizialmente in leggera salita. Ad un bivio (km 0,5) non prendiamo la strada a sinistra (che va comunque bene) ma proseguiamo diritti. Raggiungiamo un altro incrocio (km 0,9) dove svoltiamo a sinistra. La pista raggiunge una casa (km 1,3) dove diviene asfaltata.
Al bivio che segue (km 1,6; nei pressi bella Cappella rotonda) scendiamo a sinistra e raggiungiamo una strada maggiore (km 2,5) che, seguita a sinistra ci porta a raggiungere l'itinerario principale al quadrivio (km 3,1) prima del ponte. Interessante perchè permette di essere percorso in salita per raggiungere il Bergnon.


mappa  gps  foto  foto  foto  foto  foto  foto  foto  foto
divieti
invito
Descent from Beigua to Sassello, via Bandia

Updating: 12/2009
Start point: Beigua mountain
How to arrive: The church on the summit is reached by the itinerary 1 and by the itinerary 2.
Itinerary.
From the church we go down to west toward the hotel. Just before to reach it, at the end of the level stretch, we turn to the right leaving the asphalt (km 0,2). A rough descent leads on the saddle between the two tops of the Beigua (km 0,5); here start four roads. Sketch.
We take to the right the second, that level forwards in the wood (trail sign AV AVphp).
We go down in the woods going out on the watershed on which we stay for some hundred meters, climb slightly and we cross a path that we follow to the left going down to a cross. Less than 100 meters and we meet a fork (km 2,3).
We continue in descent leaving to the right the path for Veirera (itinerary 6, trail sign FIE g12).
The dirt road goes down with steep and rough stretches alternate to others with smaller inclination up to advance in the wood.
In correspondence of a saddle, where the AV goes stright on with a light ascent, we turn to the right clearly, in descent in the wood of beech trees (km 3,6; trail sign FIE g5).
We go down on a forest road and we come to overcome a brook, with brief ascent we reach a house in the middle of the wood (house Bandia, km 4,3). Immediately after the house we meet a crossroads where we take to the right the road in descent. The road goes down first softly then steeply to a ford (km 5). We continue some in descent and some in plain up to reach the Bergnon Pass (km 5,7), absorbed among great beech trees.
We continue on the road of left, for some with latch and then we begin the final descent also with steep stretches, that leads to a few visible fork.
We turn to the left following the trail signs FIE. The road goes down to a farmhouse (km 9,1) where we turn to the right clearly taking a forest track (the principal road continues and goes down, asphalted, to the provincial road).
We cross the wood overcoming some fallen tree and we go down to a brook (km 9,8). The path crosses the pebbly shore for about ten meters before reaching the other bank.
We cross the bank of the brook before climbing to a narrow road (km 10,1) that we follow to the left. The grassy bottom leaves the place to the asphalt and we reaches an intersection among the houses (km 10,3).
We go straight on a road that we cross on the wrong side going down to a bridge (km 10,5). We climb the pavè road that it brings us to the square with the church and the Town hall of Sassello (km 10,7).
Gradient: -980 ms.
Rideable: 99%
Tarmac: 6%
Observations:
Varying 7.1:
at the fork of the km 8,6 we go to the right giving up the trail sign. The forest track is initially in light ascent. To a fork (km 0,5) we don't take to the left the road (that it is all right however) but we continue straight. We reach another intersection (km 0,9) where we turn to the left. The track reaches a house (km 1,3) where it becomes asphalted.
To the fork that follows (km 1,6; in the near beautiful round Chapel) we go down to the left and we reach a greater road (km 2,5) that, follows to the left, it brings us to reach the principal itinerary to the crossroads (km 3,1) before the bridge. Interesting because it allows to be crossed in ascent for reaching the Bergnon.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.